Urban Optics

Notte Di Luce, Led Flash, Luce, Luce Irigaray

Efficienza Energetica

febbraio 1st, 2013

La scelta di costruire luce votiva un impianto con tecnologie innovative nasce da una serie di fattori.Array Adattamento automatico per diverse tensioni di alimentazione comprese nella gamma di lavoro: il sistema è adeguato per essere alimentato da 15 a 42V, per cui è possibile realizzare impianti SELV su lunghe distanze. Il flicker risulta assente grazie alla tecnologia applicata FlickerFREETM. L’illuminazione a LED, quindi, favorisce e garantisce la riduzione dei costi energetici e di conseguenza un minor impatto ambientale senza per questo essere costretti a rinunciare ad una perfetta qualità luminosa.

Negli interni, all’esterno, in molti settori come quelli della sicurezza, dell’emergenza, dell’arredamento, nell’ambito artistico, industriale e dei servizi, nelle scuole (ecc..). La regolazione avviene sia con protocolli standard 0÷10V, 1÷10V, DALI (ecc.), sia attraverso il sistema PVKManager e orologio astronomico che consente la programmazione personalizzata delle fasce orarie e la conseguente erogazione della quantità di flusso luminoso desiderato. La scelta di costruire un impianto con tecnologie innovative nasce da una serie di fattori. E continuano blocchi e presidi in tutta Italia per l’agitazione degli autotrasportatori. MANUTENZIONE INESISTENTE: oltre 10 anni di vita media. La scelta di costruire un impianto con tecnologie innovative nasce da una serie di fattori.

Lighting

gennaio 31st, 2013

La tecnologia d’illuminazione a LED è molto promettente e i via di sviluppo ma non se ne possono ignorare i rischi pertanto l’Anses raccomanda di escludere l’adozione di illuminazione a LED per l’illuminazione pubblica, di limitarne l’uso in ambienti di lavoro, e chiede di adeguare le norme riguardo la sicurezza fotobiologica dei LED per tener conto e tutelare le popolazioni e i lavoratori, quali gli installatori di impianti di illuminazione, particolarmente esposti a questo rischio. All’esterno, sulle strade come lampade di segnalazione (semafori, lampeggiatori. Lo studio ha rilevato possibili danni dovuti all’esposizione alla radiazione blu dei LED e danni dovuti all’abbagliamento. Le lampade a LEDs sono prodotti e sistemi innovativi di Illuminazione che utilizzano la tecnologia dei semiconduttori (Light Emitting Diode) che soddisfano appieno entrambi gli aspetti sia del contenimento dei consumi Energetici sia dell’ Illuminazione. Ha varianti che possono sopportare lunghe e pesanti sovratensioni. La relativa manutenzione (con sostituzione delle lampade) è 5 volte inferiore a quella richiesta dalle lampade attualmente in uso.

I PRODOTTI KLEOS CityLED SONO CONFORMI A TUTTE LE NORME TECNICHE PREVISTE PER LA MARCATURA CE tra cui (EN 61547 Apparecchiature per Illuminazione generale Prescrizioni di Immunità EMC A1 (2001) E N 55015 (2001) Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di Illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi e CERTIFICAZIONE FOTOMETRICA IMQ lighting DEI PRODOTTI: disponibilità file EULUMDAT IMQ.Array Risparmio Energetico. Con la nostra fantasia come vogliamo.

Con la nostra fantasia come vogliamo. Come qualsiasi lampada tradizionale, su tutta la gamma delle tensioni, in alternata e in continua. Grazie ai prodotti con attacchi standard, diventa semplice sostituire e usare queste lampade. Crea effetti ottici, luminosi e cromatici nuovi. The on-axis is the optical axis that is closely aligned with the LED package mechanal axis).

Ottimizzazione dei lampade votive costi di gestione.Array La luce bianca prodotta dai LED è molto intensa e a bassissimo consumo ma implica la possibilità di un danno visivo. La soluzione consente di avere un dissipatore della dimensione del corpo illuminante stesso, attraverso opportune soluzioni di accoppiamento (domanda di brevetto Internazionale PCT/IT2005/00556). TECNOLOGIE APPLICATE KLEOS: LuxMOUNTTM soluzione che consente una riduzione consistente della temperatura della giunzione dei LEDs e conseguentemente di allungarne la vita operativa.

Progettazione

gennaio 29th, 2013

SICUREZZA TOTALE DEI CORPI ILLUMINANTI KLEOS: impianto realizzabile in bassissima tensione di sicurezza (15÷42Vdc), classe III di isolamento (Palo, corpo illuminante, asola, morsettiera, cavo elettrico) conforme alle prescrizioni e norme previste negli impianti SELV. I sistemi di illuminazione a LED possono offrire enormi possibilità artistiche e di design consentendo la creazione di nuove ambientazioni utilizzando le gamme di colori offerti dalla tecnologia RGB (rosse, verde, blu), la quale permette una fusione delle componenti primarie per ricercare le volute suggestioni visive. City LED è la nuova soluzione per l‘illuminazione a LED urbana e stradale, corpi illuminanti compatti nel design, fornibili nelle diverse configurazioni di luce bianca (temperatura di colore da 3500 a 7500 gradi K) possono così garantire un ambiente confortevole e riposante, rispettando l’ambiente. Particolare attenzione viene rivolta ai sistemi funzionanti ad Energia Fotovoltaica con soluzioni Tecnologiche all’anaguardia. Particolare attenzione viene rivolta ai sistemi funzionanti ad Energia Fotovoltaica con soluzioni Tecnologiche all’anaguardia.

The on-axis is the optical axis that is KLEOS.it”>lampade led closely aligned with the LED package mechanal axis).Array L’Agenzia Nazionale Francese per la Sicurezza Sanitaria, dell’Alimentazione e del Lavoro, ANSES, ha condotto uno studio sulle fonti d’illuminazione a diodi ad emissione luminosa, i LED. RECUPERO IMPIANTI ESISTENTI: sia a 230V con ottimizzazione delle correnti (anche con cavi datati), sia a 24V grazie all’elevato autoadattamento del sistema, possibile recupero anche dei pali.

E’ producibile, oltre che nelle versioni di serie, anche su specifiche tecniche KLEOS.it”>pubblica illuminazione dei clienti, per i settori più disparati.Array I PRODOTTI KLEOS CityLED SONO CONFORMI A TUTTE LE NORME TECNICHE PREVISTE PER LA MARCATURA CE tra cui (EN 61547 Apparecchiature per Illuminazione generale Prescrizioni di Immunità EMC A1 (2001) E N 55015 (2001) Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di Illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi e CERTIFICAZIONE FOTOMETRICA IMQ DEI PRODOTTI: disponibilità file EULUMDAT IMQ. L’orientamento dei nostri Corpi Illuminanti risolve i problemi relativi all’emissione verso il basso della luce ai fini della riduzione dell’Inquinamento Luminoso e sono conformi alle Leggi Regionali più severe, alle Norme UNI di Illuminazione (i progetti Illuminotecnici vengono forniti di file Eulumdat) e conformi alle Norme CE. Amate l’atmosfera e il colore?

Illuminotecnica

gennaio 24th, 2013

La nostra società vanta un parco di oltre 3.500.000 lampade (sorgenti) installate a livello nazionale in diversi campi applicativi nella Pubblica Amministrazione. CORPI ILLUMINANTI KLEOS COSTRUITI CON MATERIALI garantiti per l’uso esterno come Rame, Alluminio Anticorodal Anodizzato oppure verniciato a polvere, ottone cromato ecc. , protezioni ottiche secondarie in Metacrilato Altuglass di spessori di almeno 5mm, oppure Vetri temperati di sicurezza – Grado di protezione da IP 44, IP 55, IP 65 e a richiesta IP 67. Le lampade a LEDs sono prodotti e sistemi innovativi di Illuminazione che utilizzano la tecnologia dei semiconduttori (Light Emitting Diode) che soddisfano appieno entrambi gli aspetti sia del contenimento dei consumi Energetici sia dell’ Illuminazione. L’illuminazione a LED, quindi, favorisce e garantisce la riduzione dei costi energetici e di conseguenza un minor impatto ambientale senza per questo essere costretti a rinunciare ad una perfetta qualità luminosa. Sensibilità Ambientale.

Adattamento automatico per diverse tensioni di alimentazione comprese nella gamma di lavoro: il sistema è adeguato per essere alimentato da 15 a 42V, per cui è possibile realizzare impianti SELV su lunghe distanze. Illuminazione a LED è possibilità di arricchimento, possibilità di infinite mescolanze cromatiche negli elementi architetturali, eleganza nella valorizzazione luminosa degli ambienti, armonicità e morbidezza anche nelle situazioni di estrema illuminazione. Per il bianco da 2800° a 7000° Kelvin.

Migliore servizio reso all’utenza. I sistemi di illuminazione a LED possono offrire enormi possibilità artistiche e di design consentendo la creazione di nuove ambientazioni utilizzando le gamme di colori offerti dalla tecnologia RGB (rosse, verde, blu), la quale permette una fusione delle componenti primarie per ricercare le volute suggestioni visive. I LED attualmente in uso e in commercio sono LED che hanno una forte componente di luce blu. ALIMENTATORE 230Vac KLEOS: il funzionamento a 230Vac prevede un alimentatore ad alta efficienza PFC, adattamento alle tensioni, isolato, fino a 60W in classe II, IP 64, protetto ai c.c., alle sovratensioni e alle sovratemperature.

Non esiste una soglia minima di tollerabilità e l’effetto negativo aumenta in modo tangibile nei soggetti sensibili che presentano patologie degli occhi, che sono sottoposti ad esposizioni ripetute, per professionisti che devono lavorare con illuminazione ad alta intensità, per soggetti fotosensibilii KLEOS.it”>lampade led e per i bambini.Array I sistemi e prodotti KLEOS rispondono appieno a questi requisiti, contribuendo in modo particolare ad uno sviluppo sostenibile attraverso l’elevato Risparmio Energetico (eco-efficienza) con punte di oltre l’80% rispetto alle tecnologie tradizionali e di un minore inquinamento dell’ambiente. Per quanto riguarda il rischio di abbagliamento va considerato che la luce dei LED è molto concentrata e intensa: la luminanza di un LED può superare di mille volte quella di un illuminazione normale per cui i limiti di invadenza per illuminazione in interni sono fissati a 1000 candele a metro quadro. Particolare attenzione viene rivolta ai sistemi funzionanti ad Energia Fotovoltaica con soluzioni Tecnologiche all’anaguardia. VERSATILITA’ APPLICATIVA SORGENTI KLEOS.